Anche ai più attenti può capitare di perdere e smarrire la propria carta prepagata, cosa fare dunque in tal caso? La carta prepagata potrebbe persino venire rubata o clonata ed è fondamentale conoscere i passi da compiere nell’immediato. Il primo passa da fare è sarà quello di contattare l’emittente della carta prepagata, tramite numero verde, al fine di chiedere il blocco e l’impossibilità da parte dei possibili malintenzionati di poterla utilizzare.

Per proteggersi dal rischio della clonazione della carta si dovrà prestare particolare attenzione agli sportelli bancomat, assicurandosi di digitare il codice coprendo la tastiera con l’altra mano, particolarmente utile anche nel caso di una telecamera nascosta per o scopo. Al tempo stesso non si dovranno mai concedere i dati sensibili della carta prepagata via mail, tanto meno attraverso una telefonata, prestando attenzione anche agli store online dove si effettuano gli acquisti.

 

CARTA PREPAGATA SMARRITA: OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI SMARRIMENTO

In presenza di furto, smarrimento o clonazione della carta prepagata si dovranno seguire le regole di seguito proposte:

  • Chiamare il numero verde per bloccare la carta, oppure recarsi presso la succursale della banca emittente.
  • Sporgere regolare denuncia alle Autorità Giudiziarie entro il secondo giorno dallo smarrimento, furto o clonazione, sotto la presentazione della copia della denuncia alla banca, oppure dell’ufficio postale, che dovrà essere consegnata entro le 24 ore.
  • Conservare la copia della denuncia per un periodo minimo di 12 mensilità.

In caso di clonazione della carta prepagata si dovrà richiedere anche la disconnessione degli addebiti e presentare una domanda di rimborso alla quale l’emittente dovrà rispondere in tempi brevi. In caso di assenza delle stesse si dovranno presentare ulteriori solleciti, oppure presentare ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario, anche in presenza di una risposta negativa. Anche nel caso di uno smarrimento andrà comunque presentata una denuncia presso le autorità competenti al fine di tutelarsi in caso di utilizzo improprio.



 

MIGLIORI CARTE PREPAGATE

Tra le migliori carte prepagate disponibili anche tramite sottoscrizione online si trovano:

  • Deutsche Bank (circuito Visa Electron, canone annuo zero spese)
  • HYPE (circuito Mastercard, canone annuo zero spese)
  • Widiba (circuito Visa Electron, canone annuo 10 euro)
  • HYPE PLUS (circuito Mastercard, canone annuo 12 euro)
  • Webank – Carta Jeans (circuito Mastercard, canone annuo a zero spese )
  • Soldo – Soldo Personal (circuito Mastercard, canone annuo 2 euro)
  • Soldo- Soldo Family (circuito Mastercard, canone annuo 2 euro)
  • PayPal (circuito Mastercard)
  • PostePay (circuito Visa Electron)

 

CONSIGLI ONDE EVITARE LO SMARRIMENTO DELLA CARTA PREPAGATA, IL FURTO E LA CLONAZIONE

Per evitare di correre il rischio di smarrire la propria carta prepagatasi potrà scegliere di riporla all’interno del portafoglio, protetta da una custodia in plastica, assicurandosi di riprenderla sempre in seguito ad ogni acquisto; non conservare mai il Pin sulla carta stessa; non digitare il Pin in presenza di terze persone; coprire la mano la tastiera allo sportello ATM; non comunicare a terzi il proprio codice personale Pin; non lasciare in costudita la carta prepagata; non imprestare mai la propria carta prepagata ad altre persone.